Interne Effizienz von Bildungssystemen

Dieter Dohmen

Efficacia interna dei sistemi educativi

L’articolo discute i principali fattori che influenzano i sistemi educativi e le possibilità del loro miglioramento. Muovendo dall’analisi degli interessi specifici dei gruppi direttamente coinvolti, l’autore passa in rassegna i diversi elementi collocandoli in tre ambiti: i fattori di input e output visti nell’ottica di una funzione di produzione, le strutture organizzative e i nuovi modelli di finanziamento che accentuano l’orientamento verso una maggiore competitività e verso il mercato.

Le ricerche empiriche disponibili sembrano indicare che il solo incremento delle risorse abbia un’incidenza lieve sulle prestazioni degli allievi. Maggior successo promettono misure di riallocazione delle risorse a favore dei mezzi d’insegnamento, oppure un sistema di remunerazione basato sul merito e soprattutto misure di carattere strutturale. Così ad es. dispositivi di valutazione centralizzati comportano risultati significativamente migliori. Ciò vale anche per la decentralizzazione delle competenze relative alla gestione e al personale. L’attribuzione della completa responsabilità budgetaria induce invece piuttosto un calo delle prestazioni degli allievi, in quanto le risorse vengono utilizzate piuttosto a favore degli interessi degli insegnanti.

Molto controversi sono gli effetti dei cosiddetti buoni di formazione e di altre misure tese ad incrementare la concorrenza. Le ricerche empiriche mostrano come i risultati ottenuti dagli allievi sono inferiori a quanto preteso dai promotori di tali modelli. Tuttavia la maggior parte degli studi approda ad esiti leggermente positivi che possono essere migliorati con ulteriori misure strutturali. Di queste misure fanno parte tanto quelle attinenti alle modifiche del contesto strutturale quanto quelle riguardanti dispositivi di sostegno differenziati e in particolare l’assistenza e l’informazione. Una riforma globale e strutturata su queste basi può stimolare gli attori coinvolti a raggiungere risultati migliori. Se ci si limita a misure parziali, i risultati saranno inferiori.